Faq

Risposte alle domande frequenti

Quando dista l’aeroporto dalla struttura?
Dista 8 Km

Quanto dista la fermata autobus per i principali luoghi di interesse turistico ?
100 metri

Quali sono le festività ricorrenti?
– Lavagem do Bonfim festa religiosa ( Lavaggio Chiesa di Bonfim) mese gennaio
– Festa di Yemanya  mese febbraio
– Festival de verao  ( festival musicale d estate ) mese gennaio
– Carnevale storico mese febbraio

Quali sono le escursioni consigliate?
Centro storico Pelorinho
– Mercato Modelo artigianato
Chiesa di Bonfim
– Praia Do Forte progetto Tamar
Chiesa e convento San Francesco
Mercato San Joachin

Quanto dista la struttura dal centro di Salvador de Bahia?
25 Chilometri

Quanto dista la spiaggia più vicina ?
100 metri

Qual’e’ la  lingua ufficiale ?  
portoghese

In zona ci sono ristoranti, bar, supermercati ?
In zona ci sono diversi ristoranti e supermercati

Esiste la possibilità di noleggiare l’auto ?
si, è possibile noleggiare auto

Accettate le carte di credito ?
No

Qual’è la moneta del Brasile?
Real

Com’è il clima?
A Salvador le stagioni sono invertite rispetto alle nostre: l’estate va da novembre a marzo e l’inverno da giugno ad agosto.

Il clima è tipicamente tropicale (Salvador si trova a 12° di lat. sud).

Anche in pieno “inverno” la temperatura non scende mai sotto i 18-20°C, neppure di notte mentre durante il giorno si può andare in spiaggia e fare il bagno sempre.

Fuso orario
Anche in Brasile come in Italia usano l’ora solare e quella legale (che loro chiamano “orario do verao” e va da ottobre a marzo).

Salvador ha una differenza di 4 ore in meno dell’Italia (-5 quando entra in vigore l’ora legale)
Es. mezzogiorno in Italia possono essere le 7 oppure le 8 del mattino a Salvador)

Quali sono i Documenti necessari per recarsi in Brasile?
Serve il passaporto; non serve visto turistico se pensate di trattenervi in Brasile meno di tre mesi.

Attenzione ! Per evitari spiacevoli problemi all’arrivo, controllate che la validità residua di almeno 6 mesi.

Consiglio pratico: per evitare di danneggiare il passaporto o, peggio ancora, di perderlo (in spiaggia per es.), vi consigliamo di fare una fotocopia della prima pagina (e di plastificarla) ed eventualmente di utilizzare quella conservando l’originale in casa.

Ti piace il nostro B&B? Prenota adesso